Vigne Muzanu a “VINI DA TERRE ESTREME”


“VINI DA TERRE ESTREME” ON TOUR 
25/26 FEBBRAIO 2024
GRAND HOTEL PALATINO

La Sardegna è regione con una tradizione vitivinicola millenaria che ancora oggi rappresenta un punto di forza dell’Isola.

Sull’origine della cultura della vite si hanno notizie di “Vitis vinifera” già dall’epoca nuragica.

Una delle zone dell’Isola più vocate è Mamoiada, al centro della Sardegna in provincia di Nuoro. Qui i vigneti secolari ed eroici (che in molti casi superano il secolo di vita) si distribuiscono tra le colline di Arborea e del Mandrolisai, ai piedi del Gennargentu.

Il territorio si estende complessivamente su circa 5000 ettari e i vigneti occupano oltre 300 ettari (con un trend in costante crescita a testimonianza dell’alta vocazione del territorio), per circa 200 cantine familiari che producono vini per autoconsumo mentre 33 cantine imbottigliano regolarmente per un totale di 300.000 bottiglie anno.

A Mamoiada, il paese dei Mamuthones, che giace a 650 metri s.l.m., a nord del massiccio del Gennargentu, è nata Vigne Muzanu, una piccola cantina a conduzione familiare. 

I suoi vitigni sono stati impiantati e innestati nei terreni collinari di origine granitica del territorio di Mamoiada a circa 700 metri s.l.m. in località Muzanu dal quale nasce il marchio “Muzanu”. Una delle vigne è stata impiantata intorno al 1920 e ancora oggi l’aratura viene fatta con i buoi.

A “Vini da Terre Estreme”, nel banco degustazioni, presenta Terras de Mamujada da uve Cannonau. Matura in botte, ma continua il suo invecchiamento in bottiglia; è un vino che non si stanca mai di invecchiare.  

Per ulteriori informazioni: info@pilotagreen.it

Programma dettagliato su:
www.pilotagreen.itwww.vinidaterrestreme.com

Per acquistare i ticket on line: https://app.nowr.in/events/1652856
oppure https://www.eventbrite.it/e/biglietti-vini-da-terre-estreme-on-tour-roma-2024-803822232937

My New Stories