Il Barolo, musica e teatro.

Un bouquet di emozioni, da degustare a teatro.

Il 18 e il 19 settembre 2024 alle ore 19.00, rispettivamente al Teatro Accademia di Conegliano Veneto e al Teatro Ristori di Verona, il Barolo, il Re dei vini e il vino dei Re, incontra la musica del Maestro Ennio Morricone, in due serate evento da gustare e degustare presentate dalla Strada del Barolo e grandi vini di Langa. 
Per vivere un’esperienza sensoriale completa e affascinante, in un viaggio attraverso la storia e il futuro del Barolo, accompagnati dalla voce di Giorgio Lupano e dalle immortali musiche composte dal Maestro Ennio Morricone e magistralmente riarrangiate ed eseguite dalla chitarra di Massimo Scattolin, dal violino di Paolo Tagliamento, dagli archi del Venice Dream Ensemble. 


Ad ogni tappa evento saranno presenti in degustazione i vini dei produttori delle Cantine associate alla Strada del Barolo e grandi vini di Langa, simbolo di prestigio e di tradizione enologica, con la proposta di assaggi di prodotti agroalimentari di eccellenza del Piemonte. 

La struttura delle serate.

Dopo il saluto di Daniele Manzone, direttore di Strada del Barolo e grandi vini di Langa, il sipario si apre con la voce dell’attore Giorgio Lupano in un monologo che, partendo dal racconto delle origini della parola “vino”, ci accompagnerà nel corso della serata toccando la storia del vino nel mondo e in Italia, fino ad arrivare alla storia del Barolo.
Le musiche del Maestro Ennio Morricone, riarrangiate da Massimo Scattolin per chitarra, il violino di Paolo Tagliamento e l’orchestra d’archi dei giovani talenti del Venice Dream Ensemble, conquisteranno la scena con una scaletta che prevede il brano espressamente dedicato al vino, “Il vino e l’uva”, composto dal maestro Ennio Morricone per il film “Stanno tutti bene” di Giuseppe Tornatore e il medley: “Spaghetti western”. Dalla Trilogia del dollaro (“Per un pugno di dollari”, “Per qualche dollaro in più”, “Il buono, il brutto, il cattivo”) fino a “C’era una volta il West” e a “Giù la testa”. 
A seguire l’esecuzione del medley “Love Themes”, che raccoglie alcuni dei più bei temi d’amore scritti dal Maestro per tanti, bellissimi film.
Il concerto si chiuderà con l’esecuzione di altri due celeberrimi brani del maestro Ennio Morricone, “La ballata di Sacco e Vanzetti” e “Here to you”.

A concerto chiuso, si aprirà il foyer del teatro e gli ospiti potranno degustare una selezione di vini delle Cantine associate alla Strada del Barolo e grandi vini di Langa, accompagnati da una selezione di eccellenze agroalimentari del Piemonte.

Ticket

Ticket partecipazione al Concerto “Il Barolo, musica e teatro.” compresa degustazione vini ed eccellenze agroalimentari – € 35,00 (con prenotazione On-line € 30,00) 

TARIFFA RIDOTTA
  • Ticket per associati AIS, FISAR, ONAV, FIS, Slow Food – € 25,00 su presentazione tessera comprovante l’appartenenza all’associazione
  • Ticket per studenti Scuole di Enologia o Istituti Alberghieri – € 25,00 (su comprovata iscrizione) 
  • Ingresso gratuito per gli operatori professionali  (importatori, distributori, Ho.Re.Ca., buyer, sommelier professionisti non in possesso di invito) su presentazione biglietto da visita o altro documento che attesti l’appartenenza al settore
    L’invito valido per 2 persone può essere richiesto a info@pilotagreen.it (fino ad esaurimento posti)

Il ticket sarà acquistabile anche presso la biglietteria del Teatro fino ad esaurimento posti.

I protagonisti.

Giorgio Lupano, voce recitante.

Si diploma nel 1993 alla scuola del Teatro Stabile di Torino diretta da Luca Ronconi. Nasce quindi artisticamente come attore di teatro, ma il suo talento spazia anche nel cinema e nella televisione. È tra i protagonisti del film “Il manoscritto del Principe”, diretto da Roberto Andò. Recita in “E ridendo l’uccise”, diretto da Florestano Vancini e in “Sotto falso nome”, ancora diretto da Roberto Ando . Per la televisione ha recitato in “R.I.S 4 – Delitti imperfetti”, nelle miniserie “Regina dei fiori” e “La stella della porta accanto”. Partecipa anche al film “La papessa”, di Sonke Wortmann. È poi protagonista della prima e della seconda stagione di “Paura di amare”. Dal 2018 al 2021 ha interpretato il personaggio di Luciano Cattaneo nella serie daily di Rai1 “Il paradiso delle signore”.  

Massimo Scattolin, maestro concertatore. 

Definito dalla critica uno dei migliori esecutori della chitarra, da qualche anno si dedica alla composizione e la sua musica stata utilizzata come colonna sonora di programmi televisivi in Italia e in Australia. Dopo alcuni incontri con il maestro Andres Segovia, si è perfezionato con il maestro Alirio Diaz, che ha definito quella di Massimo “… una squisita arte chitarristica e musicale…”. Si è specializzato nell’esecuzione dei principali concerti per chitarra e orchestra, ed è docente in corsi di perfezionamento in Italia e all’estero. È anche il primo chitarrista italiano titolare di cattedra di master al “Mozarteum” di Salisburgo.  

Paolo Tagliamento, virtuoso strumentista.

Giovanissimo, si diploma a 15 anni con il massimo dei voti e menzione speciale al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Nel 2015 conquista il primo premio al Concorso internazionale di violino “Premio Rodolfo Lipizer” di Gorizia, diventando il primo e fino ad oggi unico vincitore italiano nella storia del concorso. Attualmente si perfeziona con Ana Chumachenco presso la Hochschule fur Musik und Theater di Monaco di Baviera. Uto Ughi, il grande violista italiano, è il suo ispiratore e il suo mentore. Lo strumento che suona, detto il Milanollo, è stato costruito da Pietro Rogeri a Brescia nel 1701.

Dream Venice Ensemble, impeccabili esecutori.

Un’orchestra d’archi, che si è formata nel 2022 ed è composta da selezionati musicisti del triveneto. Esecuzioni impeccabili, che sviluppano armonie di altissimo livello, dove ogni strumento “tocca” le corde più intime del nostro entusiasmo, per portarci al centro della passione per la grande musica. I maestri che compongono il Venice Dream Ensemble sanno trasmettere al pubblico ogni passaggio musicale, ogni nota, inondando di purezza musicale lo spazio in cui si esibiscono. 

,

DOVE
  • Conegliano: Mercoledì 18 Settembre 2024, Ore 19.00
    Teatro Accademia, Piazza Giovanni Battista Cima, 5, 31015 Conegliano
  • Verona: Giovedì 19 Settembre 2024, Ore 19.00
    Teatro Ristori, Via Teatro Ristori, 7, 37122 Verona VR

Per informazioni info@pilotagreen.it 


My New Stories